Lago Acque Sparse
    

ACQUE SPARSE

L'incantevole laghetto di Acque Sparse (Acqui Spèrsi) è situato in Val Verva, valle laterale della Val Grosina
Il laghetto è originato da uno sbarramento di massi lungo il Rio di Verva ed è circondato da una splendida pecceta.
Nelle sue calme acque si specchiano le cime circostanti vale a dire il Sasso Maurigno (m. 3062) ed il Sasso Calosso (m. 2532).
Non lontano scorre la stradina che da Eita sale al Passo Verva (m. 2301) aperto fra il gruppo della Cima Piazzi ed il gruppo Cima Viola-Dosdè.

Come arrivare:
Lasciamo la statale 38 a Grosio al km. 76,4. Dopo l'uscita passiamo sotto un ponte e continuiamo diritto per trecento metri. Giriamo poi a destra (Via Milano) percorrendo la provinciale 27 con la quale raggiungiamo il paese.
Nel centro di Grosio troviamo sulla sinistra le indicazioni per Ravoledo e Fusino e prendiamo questa strada che sale con panoramici tornanti. Giunti ad un bivio andiamo a sinistra (Via Cima Piazzi).
Superiamo la frazione di San Giacomo e arriviamo a Fusino dove troviamo un altro bivio: a sinistra si va a Malghera e a destra ad Eita.
Prediamo quest'ultima direzione e successivamente vediamo più in basso a sinistra un lago digato.
Al successivo bivio, ignoriamo la strada che scende a sinistra e continuiamo con quella pianeggiante a destra.
Con un ponte superiamo il torrente Roasco e continuiamo alla sua sinistra.
La strada è sempre asfaltata ma, in buona parte, senza protezioni a valle.
Troviamo un altro bivio (m. 1500) ed andiamo ancora a destra in piano, lasciando a sinistra una strada in salita.
Superato un altro ponte cominciamo a vedere in alto, davanti a noi, il borgo di Eita.
Saliamo con alcuni tornanti e raggiungiamo un altro bivio; lasciata a sinistra la strada per i laghi di disegno fantasia di un laghetto alpino Tres continuiamo diritto e raggiungiamo le case del piccolo paese tra le quasi spicca la bianca chiesa con il caratteristico campanile staccato.
Accanto alla chiesa c'è il rifugio Eita (m. 1703) gestito dalla Fabbriceria di Grosio tel. 0342 645161.

Lasciamo la macchina nello spazio a lato del piccolo campo di calcio e ci incamminiamo sulla sterrata davanti a noi.
Dopo pochi passi raggiungiamo un bivio nei pressi di una fontana.
I segnavia indicano a sinistra il rifugio Falck a ore 0.50 e il passo di Verva a ore 2.10. A destra invece si scende al torrente e successivamente si possono raggiungere Cassavrolo o Redasco.
Due chilometri più a nord è già visibile il Rifugio Falck del CAI di Tirano tel. 0342 701876.

Saliamo con la sterrata. Nei pressi del rifugio ignoriamo un sentiero sulla destra con il quale è possibile raggiungerlo (m. 2005).
La stradina continua. Guardando a nord sembra già di vedere il passo Verva ma in realtà si tratta solo di una insellatura che conduce ad un gradino superiore dove il passo è situato.

Più avanti raggiungiamo il pianoro della località delle Acque Sparse dove sulla destra troviamo il laghetto.


    
    
    
  • Nazione: Italia
  • Ubicazione: Val Verva
  • Provincia: Sondrio
  • Comune: Grosio
  • Altezza: m. 2022
  • Latitudine: 46°23'32"N
  • Longitudine: 10°15'19"E
  • Carta Kompass: 96 B6
  • Lunghezza: m. 130
  • Larghezza: m. 110
  • Tipo: naturale
  • Tempo: 1 ora
  • Dislivello: m. 319
  • Difficoltà: nessuna
Escursione effettuata nel mese di luglio 2002
cane = escursione media
Escursione
di media lunghezza
    

    
    

Cerca

    
Motore di ricerca interno
    

    
    

    
    
Questi sono alcuni dei laghetti
che ho incontrato girovagando
sulle nostre montagne.